mercoledì 26 dicembre 2012

Lo zenzero

Io ho un debole per questa radice, anche se non è bellissima a vedersi e ha un sapore acidulo, ma le sue sono fedeli compagne delle mie serate.


LO ZENZERO 
Zingiber officinalis

Lo zenzero è una pianta erbacea perenne, di cui si usano le radici.

Recenti studi hanno individuato nello zenzero uno dei dieci alimenti, dotati dei più alti livelli di attività anti-cancro. Esso, infatti, avrebbe una funzione protettiva contro i tumori in particolare quello del colon retto. Inoltre, è in grado di guarire numerosi disturbi comuni.
Questo grazie al suo rizoma carnoso che contiene principi attivi quali zingiberenegingeroli e shogaoliresine e mucillagini.





proprietà

digestivo: favorisce soprattutto la digestione di carboidrati e proteine agendo efficacemente su tutto l’apparato digerente, soprattutto nei casi di inappetenza, digestione lenta, meteorismo e gonfiore intestinale.   Può essere adoperato per favorire la crescita della flora batterica intestinale e contrastare così colite, stitichezza e diarrea.
antispasmodico ed antiemetico: è efficace contro la nausea, in particolare quella dovuta a viaggi  e alla gravidanza, nonché contro il vomito.
stimolante: agisce sul sistema nervoso e combatte i problemi di affaticamento
antireumatico : migliora la circolazione sanguigna e allevia il mal di denti e il mal di testa.
antiossidante : efficace nell’affaticamento e nelle sindromi da perdita di memoria
antinfiammatorio: allevia i sintomi dell’infiammazione della mucosa gastrica e previene la formazione di gastriti e ulcere
-stimolante : accelera la guarigione nelle malattie da raffreddamento e l'influenza, sciogliendo il muco e liberando i bronchi.
antitumorale: sembra che lo zenzero abbia anche una funzione protettiva contro i tumori del colon retto

- aromatizzante

utilizzo

In cucina si adopera lo zenzero fresco o in polvere per aromatizzare carni, pesce, zuppe e dolci (biscotti panpepato, omini di zenzero).
Si possono preparare tisane facendone bollire un pezzetto per 10 minuti.
Può essere gustato anche candito (lo consiglio dopo pasti abbondanti).

conservazione

Sarebbe meglio usare la spezia fresca  e conservarla in contenitori sottovuoto in un luogo fresco, buio e asciutto. Anche  la polvere di radice è efficace come rimedio naturale.


4 commenti:

  1. adoro lo zenzero !!!! baciiiiii

    RispondiElimina
  2. Paso a dejarte mis saludos en estas Fiestas y mis mejores deseos de felicidad para el Nuevo Año. Además, con mucho cariño quiero compartir contigo el Premio Dardos.
    Un inmenso abrazo y todo mi aprecio para ti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo agradezco mucho como me gusta la soavidad de tu sitio.
      feliz navidad
      un beso

      Elimina

benvenuto, i tuoi commenti mi arricchiscono!