giovedì 25 ottobre 2012

scrub naturale viso

Almeno una volta alla settimana, sarebbe carino regalare alla nostra pelle un peeling naturale per togliere le cellule morte e permettere alla cute  di respirare.

Preparare  scrubs in casa è molto piacevole, immaginate di cucinare  dolci per il vostro corpo con gli ingredienti che più vi aggradano e avvolgervi con quest apasticceria naturale:

Ecco alcune ricettine per il viso

  • scrub base
1 cucchiaino di zucchero di canna
olio quanto basta
1/2 cucchiaino di miele
  • Per chi ha la pelle grassa:
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaino di zucchero di canna


  • Per chi ha la pelle secca:
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 cucchiaio di yogurt intero


  • all'avena
1 cucchiaino di farina d'avena
1 cucchiaio di olio



Amalgamate gli ingredienti e mescolate di tanto in tanto perchè gli ingredienti naturali tendono a separarsi.
Sciacquate il viso, meglio ancora se iniziate con un bagno di vapore.
Appplicare sul viso il preparato,  con dolcezza fare un peeling leggero  per 2/3 minuti.
Dopo lo scrub potete lasciare il composto sul viso come maschera.....questo è utile perchè agite su due fronti in una volta sola.

Ripetere anche 2 volte alla settimana.







mercoledì 24 ottobre 2012

ammorbidente naturale fai da te

Gli ammorbidenti chimici non fanno molto bene.....

Ma sono sicura che l'ammorbidente naturale sta già aspettandovi in qualche armadietto di casa vostra....di cosa sto parlando ? Dell' ACETO BIANCO....
Ne basta mezzo bicchiere a cui potete aggiungere qualche goccia dell'olio essenzile che preferite.

Nello stesso armadietto conserverete sicuramente anche il BICARBONATO DI SODIO.  Ecco un'altra valida alternativa all'aceto.  Ne basta mezza tazza.

Buone lavatrici care donne......


giovedì 18 ottobre 2012

mal d'orecchie e aglio

Per il mal d'orecchie ai primi sintomi potete  utilizzare olio e aglio......ebbene gli stessi ingredienti della pasta!!!!

ingredienti


  • 1 bulbo di aglio
  • 100 ml di olio evo


pelare il bulbo, lasciar macerare nell'olio tre giorni, poi filtrare.

Conservate n bottiglietta ben chiusa, possibilmente con pipetta, che tornerà utile in caso di bisogno.

In caso di mal d'orecchie, scaldate leggermente l'olio a bagnomaria, quindi inserirne cinque gocce nell'orecchio dolorante.  Ripetere 3 volte al giorno.

Calma il dolore e svolge un'azione antibiotica....

buon aglio e olio!!!!




mal d'orecchie e cipolla

La cipolla ha un altissimo potere disinfiammante.

Uno, tra i notevoli e benefici utilizzi che ne può conseguire è la cura del mal d'orecchie ai primi sintomi.

Prendere la cipolla  e tagliarla a pezzettini.
raccoglierla in un fazzoletto  o una garzina e tenerla appoggiata dietro il lobo.




martedì 16 ottobre 2012

Dopobarba naturale



Questa ricetta prettamente maschile mi è stata suggerita dal mio fruttivendolo preferito.

Diluire in parti uguali l'aceto di mele con l'acqua.

Picchiettare sul viso dopo la rasatura.

sciroppo per la tosse al ramolaccio

Ho sentito parlare di questa ricetta da un crocchetto di badanti che si scambiavano consigli e ho subito chiesto delucidazioni:

ecco dunque  il loro sciroppo per la tosse

ingredienti:

miele di eucalipto
ramolaccio

Tagliare la rapa e svuotarla, riempire con il miele, ricoprire con la parte superiore e lasciare riposare per una notte.
La mattina raccogliere lo sciroppo che si è formato.


domenica 14 ottobre 2012

sbrinatore naturale

Per chi, come me, non ha il box e la mattina, d'inverno, perde tempo prezioso a ripulire il vetro dell'auto coperto di ghiaccio,

ecco dei semplici rimedi da preparare in casa.

x sciogliere il ghiaccio

Utilizzare un erogatore a spruzzo  preparare una miscela di

  • acqua 1 parte
  • alcool al 70 % 2 parti
Applicare in modo omogeneo sul vetro e lasciare agire 1 minuto
Tenere il preparato  sempre a portata di parabrezza.


Antigelo 1

Prendete mezza cipolla e spalmatela uniformemente sul vetro......

a rischio derisione da parte dei passanti !!!!

Antigelo 2

Miscelare nell'erogatore a spruzzo
  • acqua 1 parte
  • aceto 2 parti
applicare sul vero la sera per evitare la formazione del ghiaccio.


mercoledì 10 ottobre 2012

pulitutto eco fai da te

ecco un detersivo versatile che uso soprattutto per pulire ripiani, mensole fornelli

ingredienti per 500ml

  • 100ml di alcool
  • 400 ml di acqua distillata
  • 10 gocce detersivo piatti
  • 10 gocce di olio essenziale a scelta ( io scelgo lavanda, voi che consigliate?)




colluttorio eco fatto in casa

E dopo il dentifricio ecco due ricettine semplici per confezionarsi il colluttorio homemade

INGREDIENTI

colluttorio 1 da miscelare

  •  punta di un cucchiaino di bicarbonato
  • 1 tazza di acqua
  • 2 gocce di menta
  • 2 gocce di tea tree
colluttorio 2
  • 2 tazze di acqua
  • 1 cucchiaino di menta fresca
  • 1 cucchiaino di anice
fare bollire, una volta raffreddato, MI RACCOMANDO, lo potete utilizzare!!!!


dentifricio fatto in casa

Tendo a non usare dentifrici acquistati nonostante pubblicità con denti bianchissimi.

Ecco  semplici ricette per preparare in maniera casalinga una naturale crema dentifricia:


DENTIFRICIO 1 

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio 
  • Olio di Neem o di mandorla
  • Olio olio essenziale bio di menta
  • Olio olio essenziale bio di tea tree
  • acqua (può essere sostituita da glicerina)
Miscelare gli ingredienti finchè non si ottiene una consistenza cremosa.

Conservare in un barattolino di vetro.
Io tengo sempre quelli vuoti di yogurt o omogeneizzati per i miei intrugli home -made

DENTIFRICIO 2


  • 1/2 tazza di bicarbonato
  • 1 tazza di argilla bianca
  • 5 gocce di olio essenziale bio a scelta  io consiglio menta e cannella....
  • 1 cucchiaio di Olio di Neem o di mandorla ( è più buono)


Miscelare gli ingredienti finchè non si ottiene una consistenza cremosa.

Conservare in un barattolino di vetro.


DENTIFRICIO 3


  • un cucchiaio di bicarbonato
  • un cucchiaio di argilla
  • 5 gocce di olio essenziale bio di menta
Mescolare e riporre in vasetto vetro

n.b.
Tenere in luogo secco o chiudere ermeticamente perchè temono l'umidità.
Non mettete lo spazzolino nel vasetto ma il dentifricio sullo spazzolino per questioni igieniche.


Ne basta una quantità minima.....


lunedì 1 ottobre 2012

sbiancanti eco

per sbiancare la LANA lasciarla in ammollo per un giorno in acqua e succo di limone nella proporzione 1 litro di acqua e 2 limoni


per sbiancare la SETA lasciarla in ammollo per poco tempo in acqua, latte
 e qualche goccia di acqua ossigenata